La Sapienza - Università di Roma

logo de La Sapienza per la stampa

Proteggi il tuo amore

Paternità e maternità consapevoli

Studiare, sapere, amare, procreare, lavorare… in quale ordine metterli? Comporre una buona biografia personale significa riflettere su una successione di eventi dove poter collocare consapevolmente (anche) la eventuale genitorialità.
(n.d.r.: adattamento da testo di Vincenza Pellegrino – Università di Parma)

Desideri aver più informazioni sulla sessualità, sulla contraccezione, sulla gravidanza?
Consulta questa pagina

Le Infezioni sessualmente trasmesse

Le Infezioni sessualmente trasmesse (Ist), un tempo note come “malattie veneree”, costituiscono un vasto gruppo di malattie infettive molto diffuso in tutto il mondo che può essere causa di sintomi acuti, infezioni croniche e gravi complicanze a lungo termine per milioni di persone ogni anno. L’epatite, l’HIV-AIDS, l’herpes genitale, la sifilide, la gonorrea, il condiloma acuminato e le altre infezioni da HPV, il mollusco contagioso o la trichomoniasi vaginale, sono solo alcuni degli esempi più noti delle malattie causate da virus, batteri, protozoi, funghi o parassiti.

Queste infezioni si trasmettono attraverso qualsiasi tipo di rapporto sessuale (vaginale, anale, orale) per contatto con i liquidi organici infetti (sperma, secrezioni vaginali, sangue, saliva), attraverso il sangue (es. trasfusioni, contatto con ferite, scambio di siringhe, tatuaggi, piercing) o attraverso altre modalità meno comuni. Per evitarle è molto importante conoscere sia i fattori di rischio, sia i corretti comportamenti da adottare durante i rapporti sessuali. Cruciale è poi la tempestività della cura.
(n.d.r.: adattamento da Il portale dell'epidemiologia per la sanità pubblica a cura del Centro nazionale di epidemiologia, sorveglianza e promozione della salute dell'Istituto superiore di sanità)

Vuoi saperne di più?
Consulta questa pagina

Temi di aver corso qualche rischio e vuoi sottoporti a un test?
Scopri dove fare il test