La Sapienza - Università di Roma

logo de La Sapienza per la stampa

Statuto e regolamenti fondamentali

Statuto

Lo Statuto della Sapienza, espressione del principio dell'automomia universitaria, è la carta normativa interna fondamentale. Il documento definisce la natura e le finalità dell'Ateneo, i principi organizzativi, i criteri per la programmazione e la valutazione delle attività, l'articolazione delle stutture, della governance accademica e dell'organizzazione amministrativa, i diritti e i doveri di ciascuna componente della comunità universitaria. L'attuale Statuto è in vigore dall'8 novembre 2012.
A decorrere dalla data del 18/09/2015 con decreto rettorale n. 2892, pubblicato sulla G.U. – Serie Generale n. 230 del 3/10/2015, è stato introdotto l’art. 14-bis Scuola di Ingegneria Aerospaziale.

Statuto (pdf)

Regolamento di Amministrazione, finanza e contabilità

Regolamento di Amministrazione, finanza e contabilità (pdf)
 

Regolamento di Organizzazione

Il Regolamento generale di Organizzazione (R.O.A), emanato in attuazione dello Statuto, approvato dal Senato Accademico in data 21.01.14 e dal Consiglio di Amministrazione in data 28.01.14, disciplina i caratteri generali dell’organizzazione dell’Ateneo e le relazioni tra gli organi dell’Amministrazione, nel rispetto dei criteri di efficienza, efficacia, responsabilità, trasparenza e semplificazione delle procedure, nonché secondo il principio della distinzione tra le attività di indirizzo, le attività di gestione e le attività di controllo.
Esso è stato emanato con D.R. n. 1232 del 27/05/2014.

Regolamento di Organizzazione (pdf)