La Sapienza - Università di Roma

logo de La Sapienza per la stampa

Attività teatrali della Sapienza

La Sapienza ha una lunga tradizione di attività di ricerca e di promozione della cultura dello spettacolo e in particolare del teatro.

Nel 1935 fu costruito il Teatro Ateneo, unico teatro esistente in un'università italiana. Nel 1954 fu fondato l’Istituto del Teatro, con il compito primario di programmare l’attività del Teatro Ateneo; a esso si appoggiò, dal 1961, l’insegnamento di Storia del teatro e dello spettacolo della Facoltà di Lettere e filosofia, tenuto prima da Giovanni Macchia e poi da Ferruccio Marotti.  

Dal 22 giugno 2010 è  istituzionalizzato il progetto Theatron-Teatro Antico alla Sapienza che si propone di diffondere e condividere l'esperienza del teatro greco e latino classico. Responsabile del progetto è Anna Maria Belardinelli.

La Sapienza aderice inoltre all’iniziativa Teatro...30 e lode!, realizzata dall’Unione Regionale Agis del Lazio in collaborazione con il Comune di Roma, la Provincia di Roma, la Regione Lazio e le tre università romane. Il progetto consente l'acquisto di biglietti teatrali con riduzione sino al 50%.