La Sapienza - Università di Roma

logo de La Sapienza per la stampa

Tirocinio post-lauream obbligatorio

Art. 31 - Tirocinio post-lauream obbligatorio

1.   Corsi per il quali è previsto il tirocinio obbligatorio. Il tirocinio post-lauream è previsto obbligatoriamente dall’ordinamento degli studi dei Corsi di laurea in Chimica e tecnologia farmaceutiche (V.O.) e Psicologia quale requisito per la partecipazione agli esami di Stato ed allo svolgimento della professione.

2.   Come presentare la domanda. I laureati che intendono svolgere il tirocinio post-lauream debbono presentare alla Segreteria amministrativa studenti di appartenenza (a sportello o a mezzo raccomandata postale con ricevuta di ritorno indirizzata all’Università di Roma “La Sapienza” Area Servizi agli Studenti – Settore Segreteria studenti di (Inserire il nome della facoltà di afferenza o della segreteria se interfacoltà) – Piazzale Aldo Moro, 5 – 00185 Roma, allegando copia di un proprio documento di identità valido) domanda nei termini previsti dalle Facoltà, indirizzata al Magnifico Rettore, contenente i dati personali e l’indicazione delle strutture convenzionate presso le quali intendono seguire il tirocinio. Il modulo della domanda può essere stampato dai siti web delle rispettive Facoltà. Contestualmente alla presentazione della domanda è necessario versare di una tassa di €75.00 mediante l’apposito bollettino stampato dal sistema Infostud o richiesto presso la Segreteria amministrativa studenti.

3.   Libretto di tirocinio. La Segreteria rilascerà il libretto di tirocinio sul quale il tirocinante annoterà giornalmente l’attività svolta. Il libretto e le presenze vanno validate dalle strutture convenzionate. Qualora si rendesse necessario procedere alla duplicazione del libretto di tirocinio, a causa di smarrimento da parte del tirocinante dovrà essere versata, presso l’Economato dell’Università, una quota di €20.00. Il tirocinante potrà quindi ritirare il duplicato presso la segreteria amministrativa, allegando un’autocertificazione di smarrimento del libretto.
Al termine del tirocinio, il tirocinante provvederà a consegnare presso la segreteria amministrativa studenti il libretto compilato in ogni sua parte debitamente controfirmato dal Responsabile della struttura, anche convenzionata, presso la quale ha svolto il tirocinio.

4.   Certificazione. La Segreteria amministrativa studenti registra nella carriera dello studente il periodo di tirocinio svolto e ne rilascia il relativo certificato.