La Sapienza - Università di Roma

logo de La Sapienza per la stampa

studenti stranieri comunitari e italiani con titolo straniero

Art. 22 - Cittadini italiani, comunitari ovunque residenti; cittadini extracomunitari regolarmente soggiornanti in Italia con titolo di studio straniero

1.  Cittadini comunitari ovunque residenti. I cittadini italiani – i comunitari ovunque residenti – e gli extracomunitari regolarmente soggiornanti in Italia, di cui alla legge 189 del 30/07/2002, in possesso di un titolo straniero, per partecipare alle prove di accesso ai corsi di laurea o laurea magistrale dovranno attenersi alle procedure e scadenze indicate nei singoli bandi di concorso.
Gli studenti dovranno presentare, presso la Segreteria amministrativa studenti con titolo straniero i documenti elencati nel precedente art 21 comma 5 punti a, b, c, d, e, f. Per i soli corsi di studio in lingua inglese è possibile produrre i certificati indicati al punto c) anche in lingua inglese. Esami e crediti universitari già compiuti possono essere attestati dal Diploma Supplement, ove adottato.
L’immatricolazione sarà perfezionata dalla suindicata Segreteria solo se gli studenti saranno in possesso di tutti i documenti elencati nei precedenti commi.

2.  Tasse. Gli studenti stranieri per i quali non è possibile calcolare l’Isee ai sensi del Dpcm 159 del 2013, art 8, verseranno una tassazione fissa pari a quanto indicato nel precedente art.10 comma 5.