La Sapienza - Università di Roma

logo de La Sapienza per la stampa

Call ERC 2017 Advanced Grant

La Commissione Europea ha aperto la call 2017 per presentare proposte nell’ambito del programma “ERC Advanced Grant” .

Cosa sono gli ERC Advanced Grants?
Il programma ERC finanzia ricercatori di eccellenza che perseguono ricerche innovative, ad alto rischio ed alto impatto, finalizzate ad un avanzamento delle frontiere della conoscenza.  Gli ERC Advanced Grants sono finanziamenti indirizzati a Principal Investigators considerati ricercatori leader nel proprio ambito scientifico. Possono essere presentate proposte in tutti i settori scientifico-disciplinari di ricerca. Verranno finanziati progetti ambiziosi, innovativi, ad alto impatto e ad alto rischio scientifico. Sono particolarmente incoraggiate le attività di ricerca “di frontiera”, di natura interdisciplinare, indirizzate verso campi di ricerca emergenti o capaci di introdurre approcci non convenzionali e innovativi. Il criterio di valutazione delle proposte è l’eccellenza scientifica

Chi può partecipare?
Ricercatori attivi di qualsiasi età e nazionalità con una storia dimostrabile di significativi successi nel campo della ricerca negli ultimi 10 anni. Possono presentare proposte indicando Sapienza come Host Institution anche ricercatori/docenti al momento in servizio presso Università e Centri di Ricerca esteri disposti a trasferirsi presso il nostro Ateneo nel corso della durata del progetto.

Qual è il valore del finanziamento?
Il contributo finanziario di un ERC Advanced Grant può arrivare fino ad un massimo di EUR 2.500.000,00  per un periodo di 5 anni (pro rata per progetti di durata inferiore).

Deadline: 31 agosto 2017 alle ore 17.00 (ora di Brussels).

Si ricorda che l’Area per l’Internazionalizzazione, Settore Mobilità dei ricercatori e programmi europei, offre servizi di supporto e assistenza tecnica ai docenti interessati a presentare proposte nell’ambito della call ERC-2017-ADG, ed in particolare:  servizi informativi sul bando; valutazione di pre-fattibilità dell’idea progettuale; supporto alla redazione delle proposte e alla definizione del budget, pre-screening della proposta; supporto alla gestione finanziaria ed amministrativa dei progetti approvati.

Per richieste di chiarimenti e di supporto vi preghiamo di contattare Area per l’Internazionalizzazione, Settore Mobilità dei ricercartori e programmi europei, e-mail: Ricerca Internazionale

Contatti

  • Area per l'internazionalizzazione

    Settore Mobilità dei ricercatori e programmi europei

    Capo settore

    Giuditta Carabella

    Staff
    Emanuele Gennuso

    Telefoni
    (+39) 06 4991 0416

    (+39) 06 4991 0359

Sede

  • Palazzina Tumminelli
    II Piano - stanza 214
    Piazzale Aldo Moro, 5
    00185, Roma