La Sapienza - Università di Roma

logo de La Sapienza per la stampa

Erasmus - studenti con esigenze speciali

Partecipare all'Erasmus

Per diventare studente Erasmus e di conseguenza ottenere i previsti contributi (borsa comunitaria, integrazione universitaria Erasmus, sovvenzione MiUR) occorre essere stati selezionati sulla base del bando annuale Erasmus della Facoltà di appartenenza. A tale scopo, in fase di compilazione del modulo di candidatura online occorre contrassegnare il  campo "disabilità".
Per ricevere informazioni ed eventuale supporto nella compilazione della domanda di candidatura, occorre rivolgersi all'ufficio Erasmus della Facoltà banditrice che verificherà il possesso di strutture e servizi idonei alle specifiche necessità dello studente, da parte della sede di destinazione.

In caso di assegnazione di una mobilità Erasmus

L'assegnazione definitiva del contributo e l'acquisizione dello status di Erasmus sono subordinate all'accettazione formale da parte della sede di destinazione.

Contributi aggiuntivi comunitari per studenti con esigenze speciali

Gli studenti selezionati e assegnatari di una mobilità Erasmus+ (per fini di studio e di traineeship) possono richiedere uno specifico contributo per esigenze speciali. E’ necessario presentare richiesta di fondi per contribuire alla copertura di costi aggiuntivi direttamente legati alle esigenze speciali.
La richiesta di questo supporto finanziario deve essere opportunamente motivata e giustificata nella domanda di candidatura in cui sono richieste le informazioni relative  alla disabilità, informazioni relative ad aiuti economici di cui lo studente è beneficiario e la stima dei costi aggiuntivi (da compilare in collaborazione con il Settore Erasmus). La possibilità di presentare la domanda è scaduta il 3 settembre 2016, tuttavia è possibile presentare candidatura con riserva. Alla domanda di candidatura dovranno essere allegati i seguenti documenti: copia conforme dell’originale del certificato di invalidità e la lettera di accettazione dell’istituto/impresa ospitante (acquisita in collaborazione con il Responsabile Amministrativo Erasmus di Facoltà)

Il contributo sarà basato esclusivamente su costi reali effettivamente sostenuti e che dovranno essere rendicontati con giustificativi fiscalmente validi.  Le candidature devono essere presentate al Settore Erasmus – Area per l’Internazionalizzazione  e saranno esaminate dall’Agenzia Nazionale Erasmus+ Indire, responsabile dell’assegnazione e dell’erogazione dei contributi comunitari aggiuntivi per esigenze speciali.

Per informazioni scrivere a  tiziana.zibellini@uniroma1.it .

Contributi aggiuntivi non comunitari

Per informazioni sulle sovvenzioni d'Ateneo per studenti diversamente abili rivolgersi allo Sportello per gli studenti disabili.

Contributo dell'Ente LAZIODISU - Sapienza

Contributo bandito mediante specifico concorso (per informazioni contattare l'Ente LAZIODISU).

Contatti

  • Area per l'Internazionalizzazione

    Direttore
    Antonella Cammisa

    Settore Erasmus

    Capo settore
    Tiziana De Matteis

    Apertura al pubblico
    lunedì, mercoledì e venerdì
    Ore 09.00 - 12.00

    Mail
    erasmus

     

Sede

  • Città universitaria
    Palazzina Tumminelli (CUOO7)
    Secondo piano
    Ingresso da
    Viale dell'Università, 36